Un'altra battaglia attende la Latina Pallanuoto. Arriva ad Anzio la matricola terribile Messina, vera outsider di questo campionato e ormai acclarata mina vagante per chiunque la affronti. Il team di Mirarchi è consapevole della difficoltà dell'incontro ed è parimenti voglioso di riscattare la sconfitta patita in terra siciliana a Palermo di sabato scorso. Il Messina ha operato bene sul mercato estivo con colpi del calibro del centroboa montenegrino Klikovac(ex canottieri Napoli), Steardo (ex Bogliasco), Parisi (ex lavagna) e Sacco (ex Lazio). Dunque una formazione di livello che  merita tutte le attenzioni del caso. Anche il Messina proviene da una sconfitta (a Pescara), e cercherà un rapido riscatto. Risultato pertanto aperto. I padroni di casa cercheranno di far leva sul fattore campo, oltre che sulle proprie qualità, con il recupero fisico del croato Goreta (fortemente febbricitante nell'ultimo incontro). Partita da non perdere sabato 9 febbraio ore 17,30 piscina comunale di Anzio.