Tre sconfitte nelle ultime quattro partite. Un ruolino di marcia assolutamente negativo che ha portato la Latina Pallanuoto, da questa stagione trasferitasi ad Anzio, non solo a perdere il primato in classifica nel girone Sud del campionato di A2 maschile, ma anche a retrocedere al terzo posto a pari merito con Vis Nova Roma e Telimar Palermo. Un momento negativo per i ragazzi di Maurizio Mirarchi che sabato 16 febbraio, nella piscina amica di Anzio, a partire dalle 17.30, saranno chiamati a riscattare le ultime due battute d'arresto e a battere il Pescara per restare in scia delle prime della classe nella corsa ai play off per la promozione in A1.