SMG LATINA-DINAMO SASSARI 56-59 (11-19; 20-7; 8-17; 17-16)
SMG Latina: Stanzione 16, Di Caprio 3, Saccoccia 22, Locati F., Zito , Dei 9, Burchietti, Tonini , Locati T., Palombo , Di Giulio 6. All. Gallo Ass. All. Tomasella.
Dinamo Sassari : Casu 1, Salaris, Giua 5, Pisana 17, Piredda 4, Basoli 14, Altana, Mura, Raffo, Brau, Motzo 6, Loi 12. All. Zucca Ass. All. Poddighe.
E' stata una stagione trionfale, senza ombra di dubbio. Non è certo la sconfitta in finale, peraltro arrivata nei secondi finali di un grande match, a cancellare l'annata trionfale della formazione Under 14 della SMG School Latina, capace di mettere insieme, tra stagione regolare, finali regionali e concentramento per l'accesso alle Finali Nazionali, la bellezza di 23 vittorie su 24 incontri. L'unica sconfitta, lo ripetiamo negli ultimi 3" di gioco, contro la Dinamo Sassari, società di serie A1, arrivata dopo la splendida vittoria ottenuta in semifinale contro Pistoia. La squadra Under 14 targata C.Mati e Security Centre ha saputo davvero emozionare tutti, lasciando un segno indelebile su presente e futuro della SMG-Cestistica presieduta da Giorgio Tasciotti. Perché i ragazzi guidati dalla panchina da coach Gallo, hanno dimostrato davvero di potersela giocare alla pari con chiunque, dimostrando, semmai ce ne fosse bisogno, che il futuro è senza ombra di dubbio dalla loro parte. Eccoli i ragazzi di Gallo che hanno sfiorato l'impresa ma che sono e resteranno per sempre un orgoglio per lo storico e formidabile sodalizio: Saccoccia Stefano, Stanzione Mattia, Di giulio Ivan, Burchietti Federico, Dei Edoardo, Zito Cristian, Tonini Cristian, Palombo Daniele, Di Caprio Luca, Locati Filippo, Locati Tommaso, Cristofoli Nicola, Rizzuto Andrea, Napolitani Daniele. "Grande rammarico per come è svanito il sogno di arrivare alle Finali Nazionali di Porto Sant' Elpidio, con un canestro realizzato da tre punti dalla squadra di Sassari quando sul 56 pari rimessa dal fondo sul cronometro mancavano 1 secondo è un decimo il giocatore Sardo realizzava il canestro della vittoria per la sua squadra - ha spiegato il coach Gallo - Purtroppo i ragazzi hanno sentito troppo la partita e la posta in palio e non gli ha consentito di giocare sui livelli di tutto il campionato .Un vero peccato dopo una stagiona super che chiude la stagione con 23 vittorie su 24 partite giocate. Vorrei ringraziare tutti i ragazzi per aver disputato una stagione super coronata con la conquista del titolo regionale di categoria. Appuntamento all'anno prossimo dove riproveremo la scalata alle Finali Nazionali sfuggite di un soffio quest'anno. Un ringraziamento da parte mia anche alla dirigenza e a tutto lo Staff SMG che mi ha aiutato è supportato nel raggiungere il prestigioso traguardo".