La band "Stage Warmer" convince l'esigente giuria del Tour Music Fest aggiudicandosi l'accesso alla Fase Macroregionale del Festival, che si terrà il giorno 3 Novembre 2019 a Roma.  Qui affronteranno la loro seconda sfida, sfida il cui esito positivo li farà avvicinare alla possibilità di salire sul palco della Finale Nazionale del prossimo 7 dicembre presso Auditorium del Massimo.

L' Original Band di Minturno, formata da 4 giovani musicisti laziali è nata il 26 aprile del 2018. I componenti hanno un background musicale che comprende diverse influenze e stili musicali ma sono riusciti a fondere il tutto nel loro sound anni ‘90 il quale si rifà molto al Seattle sound. La formazione vede Andrea Carlo alla chitarra ritmica e voce, Roberto Giordano alla chitarra solista, Giovanni Aniello al basso e Riccardo Mallozzi alla batteria. Sono una band grunge/rock, i  temi che affrontano le loro canzoni riguardano i sentimenti umani, la lotta contro i propri demoni interiori, la ricerca della propria identità, passando anche attraverso i propri sogni ed incubi. Nelle loro canzoni non hanno mai paura di dimostrare che hanno il coraggio di esplorare ed urlare fuori anche la loro parte più oscura.  Il tema centrale del loro songwriting è sempre la speranza.

Il percorso del Tour Music Fest in Italia prevede 4 fasi di selezione che si concluderanno con la Finale Europea che si terrà a dicembre presso l'Auditorium del Massimo di Roma, davanti ai massimi esponenti della discografia italiana ed Europea e a professionisti del campo musicale oltre che, naturalmente, al grande Maestro Mogol, che anche quest'anno, il dodicesimo, sarà presidente di giuria della Finale Europea. La nuova edizione del TMF effettuerà selezioni anche in diversi paesi Europei. Una nuova avventura iniziata lo scorso anno e che quest'anno porterà il Tour Music Fest in 5 Paesi, Italia, Spagna, Inghilterra, Svizzera e Malta, per incontrare sempre più artisti e sostenere da vicino la musica emergente Europea.