Riparte la stagione teatrale di Roccagorga, dove proprio oggi è stato ufficializzato il cartellone degli spettacoli. "Un programma all'insegna del buon umore", spiega il Comune prima di illustrare i sette spettacoli che si terranno nella struttura pubblica.

Si inizia domenica, alle 21, con lo spettacolo di Mario Zamma. Lo spettacolo di domenica 1 marzo, dal titolo: "Sbussolati", è scritto da Roberto D'Alessandro e Mario Zamma. Attraverso la formula del varietà, con una serie di monologhi dalla sferzante ed irriverente ironia, arricchiti da suggestivi momenti musicali, Zamma affronta lo sbussolamento dei nostri tempi: l'amore, la famiglia, la cultura, la società e la politica, visti attraverso la lente dell'irresistibile comicità dell'artista irpino. 

Si proseguirà il 28 marzo con Marco Falaguasta in "Neanche il tempo di piacersi"; venerdì 3 aprile con la Compagnia Teatrale Purpurin in: "Glio recunzolo", versione rivisitata e corretta; domenica 19 aprile con Roberto D'Alessandro in: "La sindrome di Stoccolma"; giovedì 30 aprile con Gli aviattori in: "Anche le monache sono…femmine"; domenica 17 maggio con Marco Morandi in: "Nel nome del padre";  venerdì 29 maggio con Giorgio Cardinali in: "Gli arrovesciati".

La stagione teatrale è frutto dell'impegno di tutta l'amministrazione, in particolare del Sindaco Nancy Piccaro, affiancata dall'assessore alla cultura Lubiana Restaini e dall'assessore Andrea Orsini. Afferma il sindaco Piccaro: "Come Amministrazione abbiamo scelto di impegnarci per offrire una stagione teatrale divertente e coinvolgente, abbassando le quote di ingresso e di abbonamento rispetto al passato affinché la cultura sia il più possibile fruibile ad un sempre maggior numero di persone, al fine di stimolare la crescita culturale collettiva. Ringrazio per questo tutta l'Amministrazione, in particolare gli assessori Lubiana Restaini e Andrea Orsini, invitiamo il pubblico a partecipare agli spettacoli per ridere, riflettere e crescere culturalmente insieme. Abbiamo aspettato a pubblicizzare la stagione in attesa anche di verificare la situazione sanitaria nel nostro territorio. La nostra provincia e il resto della regione sono esenti da casi di Coronavirus, così come tutti i pazienti dello Spallanzani sono negativi al test. E' bene adottare le norme igieniche raccomandate ma non dobbiamo creare inutili allarmismi. A questo proposito, tra gli ospiti del primo appuntamento ci sarà anche il direttore sanitario del nostro distretto dott Luigi Ardia".

Tutti gli spettacoli saranno alle ore 21,00. Ingresso per singolo spettacolo € 7,00, abbonamento € 30,00