Primi passi avanti per la realizzazione di un sistema di videosorveglianza anche a Pontinia. È stata pubblicata ieri, ma risale al 28 dicembre, la determina con la quale il responsabile del settore Lavori pubblici ha approvato il progetto esecutivo.
È previsto un investimento di 120mila euro (sull'importo a base d'asta dovrà poi essere calcolato il ribasso offerto in sede di gara) e i fondi sono stati scovati a novembre prevedendo l'utilizzo dell'avanzo libero di bilancio.
Per quanto riguarda le tempistiche, l'iter non dovrebbe richiedere troppo tempo. Anche perché, come accennato, l'atto risale al mese di dicembre.
Visto l'importo dei lavori, il Comune, come prevede la legge, ha attivato la richiesta d'offerta tramite mercato elettronico e saranno invitate almeno dieci ditte. Dopodiché verrà selezionata l'offerta economicamente più vantaggiosa.
Un primo passo, si diceva, per la realizzazione della videosorveglianza, della quale a Pontinia - complici gli episodi di vandalismo che hanno interessato anche alcuni monumenti della città - se ne parla da anni.P