Circa 300 buste contenenti 900 mascherine (3 per pacco) sono state ritirate dai cittadini di San Felice attraverso i distributori automatici installati in punti strategici del Comune.

Il dato è stato comunicato dall'amministrazione, che fa sapere che i volontari di protezione civile, oltre a caricare i dispositivi, si stanno occupando della distribuzione della tessera per il conferimento dei rifiuti e per il ritiro delle buste della raccolta differenziata, necessaria per attivare i distributori che contengono anche le mascherine, a chi non ne fosse in possesso. "Qualche piccolo problema tecnico in fase di esercizio è stato riscontrato e prontamente risolto dai tecnici della Società – ha sottolineato il sindaco Giuseppe Schiboni - ma il numero già delle mascherine distribuite sottolinea la bontà dell'iniziativa".

Come si diceva, per usufruire del servizio di prelievo delle mascherine ogni 15 giorni è necessario essere in possesso della tessera che è stata distribuita alle utenze Tari. Quelle utenze sprovviste dovranno richiedere la tessera attraverso la sede del Gruppo Comunale di Protezione Civile in via Risaliti, al quale ci si potrà rivolgere per la tessera deteriorata o smarrita dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 13,00.