Ha fornito le prime risposte l'esame medico legale effettuato nel pomeriggio di oggi sui resti umani trovati domenica pomeriggio sulla spiaggia di Foce Verde.

In attesa di effettuare una seconda ispezione, utile a sciogliere una serie di dubbi e raccogliere campioni per gli esami di laboratorio, come quelli per il profilo genetico, il medico legale Maria Cristina Setacci nominato dalla Procura ha già potuto raccogliere una serie di particolari. Con molta probabilità si tratterebbe di un uomo europeo di età compresa tra i 45 e i 55 anni che si trovava in acqua da una quindicina di giorni circa.

Ma c'è un particolare che potrebbe aiutare gli investigatori della Polizia a indirizzare le indagini sul riconoscimento del cadavere prima che vengano ultimate le comparazioni genetiche: nell'arcata dentaria è stata trovata una protesi con quattro denti d'oro.