Sono dodici i Comuni della provincia pontina dove, il 3 e il 4 ottobre, i cittadini sono chiamati al voto per rinnovare o confermare sindaco e Consiglio. Da Latina a Castelforte, passando per Cisterna, Formia, Itri, Minturno, Norma, Pontinia, Priverno, Roccasecca dei Volsci, Sezze e Sperlonga: sono questi i territori dove è prevista la corsa alle urne e in cinque di questi, ossia Latina, Formia, Cisterna, Minturno e Sezze, Comuni con oltre i 15mila abitanti, ci sarà la possibilità del ballottaggio. Nei restanti casi, invece, il nome del nuovo sindaco si saprà già la sera del 4 ottobre.

Parte la carica dei sindaci, con 46 candidati al ruolo di primo cittadino, distribuiti nei vari Comuni del territorio. A Latina sono in 9, a Cisterna e Formia 5, a Sezze e Pontinia 4, a Castelforte, Itri, Minturno, Norma e Sperlonga 3, a Priverno e Roccasecca dei Volsci 2 per Comune. Riflettori accesi sul capoluogo pontino, dove si sfideranno nove candidati sindaco. L'uscente Damiano Coletta, con l'immancabile Latina Bene Comune, le neonate Per Latina 2032 e Riguarda Latina, ha trovato l'accordo con il Pd, creando il campo largo per fronteggiare il centrodestra guidato dall'ex sindaco Vincenzo Zaccheo. Un campo largo in cui però manca il M5S, che correrà da solo con il suo candidato Gianluca Bono. Il Pd perde un membro importante, Nicoletta Zuliani, che però ha deciso di correre questa volta in solitaria e punta anche lei alla fascia tricolore. Un'altra donna si candida a sindaco: si tratta di Annalisa Muzio, appoggiata dalla sua Fare Latina e Partito Liberale Europeo. In corsa anche Antonio Bottoni, con due liste civiche e Fiamma Tricolore, mentre saranno appoggiati da una sola lista Andrea Ambrosetti, Giuseppe Antonio Mancino e Sergio Sciaudone. Diversi i Comuni in cui si vota dopo il Commissariamento a causa della caduta della precedente amministrazione: tra questi ci sono Formia, Sezze e Itri, dove i tre ex sindaci si ricandidano alla carica di primo cittadino. A Pontinia, il presidente della Provincia e sindaco Carlo Medici punta a mantenere la fascia tricolore. Lo stesso accade a Sperlonga, Priverno e Roccasecca dei Volsci e Norma, con i sindaci uscenti Cusani, Bilancia, Petroni e Tessitori.

 AFFLUENZA  % ore 12  % ore 19  % ore 23 % ore 15   Prec.
CASTELFORTE 18,31 45,98 54,87 70,28 70,60
CISTERNA DI LATINA 16,40 41,28 50,62 66,04 66,73
FORMIA 15,84 37,12 47,37 63,53 64,80
ITRI 14,94 37,68 47,00 62,27 66,03
LATINA 16,05 37,27 46,06 61,18 70,15
MINTURNO 16,40 38,30 48,37 65,05 68,60
NORMA 19,82 47,32 59,85 75,69 78,86
PONTINIA 18,71 45,34 55,11 71,58 74,51
PRIVERNO 14,63 44,27 55,55 72,05 76,52
ROCCASECCA DEI VOLSCI 16,97 54,83 66,52 86,63 90,62
SEZZE 11,85 34,92 46,23 61,79 67,13
SPERLONGA 28,52 42,89 52,91 72,60 75,85