Un "Governo ombra" per incalzare l'amministrazione comunale guidata da Damiano Coletta. E' l'idea lanciata dal comitato Territorio Attivisti in Movimento (Tam) vicino al Movimento 5 Stelle.

«La nostra vuole essere un'Opa, un'offerta pubblica di acquisto) della dignità cittadina - spiegano in una nota gli attivisti del Tam - Ci troviamo in una situazione di quasi totale immobilismo e le poche decisioni prese creano quasi più danno dell'immobilismo stesso». Secondo gli esponenti del Movimento «chioschi, lungomare, rifiuti, taglio del verde, acqua pubblica, sviluppo economico, tutela e valorizzazione del tessuto economico-sociale ancora esistente, sono solo alcuni degli argomenti che l'attuale amministrazione ha dimostrato di non saper gestire. L'idea di costituire un Governo Cittadino Ombra permetterà a tutti di cittadini di proporre idee concrete e realizzabili in modo da poter indicare le alternative per lo sviluppo della città a chi attribuisce sempre la colpa ad altri, e che per mancanza di capacità amministrativa non solo non viene realizzato ciò che è stato promesso in campagna elettorale ma in taluni casi addirittura il contrario (come ad esempio il caso della Ztl e l'Acqua Pubblica)». Il comitato Tam, che nel frattempo ha aperto una pagina social per lanciare le proprie iniziative, si posiziona all'opposizione della giunta Coletta. «Un'amministrazione incapace - sentenziano - Non sanno fare manutenzione per scuole e strade. Hanno costituito un'azienda speciale per la raccolta dei rifiuti e non sono stati in grado di capire come e quando poter chiedere un mutuo, con evidenti danni di programmazione economico-finanziaria. Quando le cose non vanno, poi, c'è sempre l'alibi pronto: "è colpa di quelli di prima se non ci sono i soldi". Poi però scopriamo che il bilancio votato da Lbc ha circa 15 milioni di euro di disponibilità». Infine, c'è la storia dei parchi. «Siamo stanchi di sentir parlare di procedure e poi scoprire che i parchi vengono affidati ad associazioni vicine a consiglieri comunali di maggioranza senza che vi fosse evidenza pubblica. Il nostro impegno - prosegue la nota di Tam - è per tutti i cittadini stanchi di sentirsi ripetere che la criminalità è una percezione e non è reale, per tutti i cittadini stanchi della città che è diventata Latina. I cittadini avranno finalmente la possibilità di essere in prima linea per dare un contributo reale, fuori dalle ideologie, perché il Comitato Tam seppur vicinissimo al Movimento 5 stelle, è fuori dalla logiche ideologiche».
Da qui l'idea del governo ombra. Chi vuole candidarsi può farlo attraverso la pagina facebook "Comitato Tam – Territorio Attivisti Movimento".