Dopo Sergio Cappucci, dirigente del settore Ambiente che ha rassegnato le dimissioni al sindaco, anche il direttore generale dell'azienda speciale Abc Michele Bernardini sembra avere le valigie in mano. Ad aprile, infatti, Bernardini ha partecipato a una selezione pubblica per il ruolo di direttore generale della azienda Multiservizi di Marino, Comune in provincia di Roma. Una selezione in cui è risultato essere primo in graduatoria. Lo scorso 12 giugno il colloquio orale di Bernardini. A breve potrebbe arrivare l'incarico e il conseguente addio alla città di Latina. Un fatto che fa riflettere dal momento che Bernardini lascia un capoluogo di provincia, la seconda città del Lazio, per andare a ricoprire il medesimo incarico in  un piccolo Comune dell'hinterland romano. 

Un altro duro colpo per l'amministrazione comunale, che arriva sempre nel medesimo settore, quello dell'ambiente e sempre legato all'azienda speciale Abc, il presunto fiore all'occhiello della giunta Coletta.