In commissione Commercio, questa mattina, si è parlato della situazione del mercato settimanale di via Rossetti. La consigliera comunale di Forza Italia Giovanna Miele commenta con rammarico quella che considera l'ennesima sterile discussione su un problema perfettamente noto da anni ma verso il quale ancora non è stato fatto nulla di concreto. 

"La manutenzione del mercato settimanale è ancora in fase di valutazione - afferma Giovanna Miele, consigliera di Forza Italia - Parliamo di come risolvere le criticità del mercato del martedì dalla prima commissione del 2016, ad inizio consiliatura. A novembre 2018 l'assessore Ranieri ci viene a dire che si sta ancora valutando. Sappiamo che si deve agire sui cancelli, sui bagni e sull'ex struttura ricettiva che nel frattempo è diventata un ricovero per senza tetto, ma questa amministrazione si è lasciata incantare da una proposta di progetto di finanza e quindi si è impantanata sulla situazione esistente. Ci fa piacere che ci sia qualcuno che voglia investire sul mercato, ma nel frattempo bisogna agire sulla manutenzione ordinaria che non è più rimandabile. Non pretendiamo la bacchetta magica, ma non è accettabile che in due anni e mezzo ancora non si è deciso neppure quali bagni installare. L'assessore sta valutando anche quello. È altrettanto grave che ancora non sia stata messa in sicurezza l'ex area ricettiva diventata un rifugio con seri dubbi di agibilità, tralasciando le condizioni igienico-sanitarie. Non possiamo attendere oltre, ben vengano gli investimenti, ma in attesa che il project financing diventi realtà l'amministrazione deve farsi carico della risoluzione delle criticità attuali. Ne discutiamo da troppo tempo, questo stallo è diventato imbarazzante".