Sono partiti oggi i lavori per la realizzazione della Casa della Salute presso il Poliambulatorio della ASL di via Giustiniano ad Aprilia. Il cantiere annunciato per febbraio del 2018 era atteso da tutta la città. Grande la soddisfazione del Tribunale per i diritti del malato che da anni si batte per questo risultato. "Nonostante il nostro ottimismo - afferma il coordinatore dell'associazione, Claudio Frollano - qualche dubbio sul perché di tanto ritardo stava sorgendo. E' un importante successo per la nostra Sanità territoriale, che oltre ad un adeguamento della struttura, a fronte di nuove normative (antincendio, impianti...), serviranno a creare le condizioni per implementare i tanto attesi percorsi terapeutici assistenziali per le varie malattie croniche". I lavori avranno necessariamente degli impatti e creeranno qualche disagio all'utenza. Questa mattina, ad esempio, il parcheggio interno è stato interdetto per selezionare una zona dove posizionare materiali e macchine da parte della ditta che eseguirà i lavori. "Domani - aggiunge il Tdm - una parte del parcheggio sarà nuovamente disponibile a tutti. Quindi una raccomandazione a tutti: durante questo periodo di esecuzione dei lavori, armarsi di pazienza e tolleranza e ricordiamoci che questi lavori tanto attesi, servono a migliorare la nostra già tanto dimenticata offerta sanitaria territoriale pubblica".