Inquinamento, conseguenze delle malattie e prevenire nel nostro territorio» è il titolo del convegno-dibattito, organizzato dalla Big Family in collaborazione con il gruppo Giomi e la Onlus Le Rose che si terrà domani 12 ottobre alle 15 nell'aula magna dell'Icot in via Faggiana a Latina. Una fotografia delle dinamiche dell'inquinamento sull'ambiente e delle ripercussioni sul territorio in tutti i suoi aspetti sanitari, economici, ambientali ed etici. Si parlerà di amianto e microplastiche con il professor Giuseppe Bonifazi del dipartimento di Ingegneria Chimica della Sapienza di Roma e di «Amianto e cancerogeni» con gli aspetti previdenziali e penali curati nella sessione tenuta dall'avvocato Ezio Bonanni. Il geometra esperto in tematiche ambientali Giorgio Libralato parlerà di «La provincia di Latina, territorio e clima. Cosa lasciare in eredità». L'aspetto medico sarà affidato agli oncologi Luciano Mutti ("Meccanismi della cancerogenesi da amianto") e Grazia Armento ("Inquinamento e salute") mentre il perito nautico Giovanni Di Russo parlerà dell'Inquinamento nel mare di ieri e di oggi e Pasquale Falzarano dell'azienda Agrilatina farà un intervento dal titolo «Soluzioni positive: scelte con rispetto, responsabilità e amore». Al convegno sarà presente anche la cantante Chiara dello Vicaro, per un momento musicale, e Debora Fabietti, autrice di un libro per bambini sull'inquinamento dal titolo «La gallina commedia» e promotrice di una petizione contro l'usa e getta che ha già raccolto più di 700 mila firme.