"La Rete dell'Infarto e il progetto "Latina città cardioprotetta" sono una realtà nazionale e un vanto per il nostro territorio". Lo ha dichiarato il sindaco Damiano Coletta, a margine della consegna della targa al professore Francesco Versaci, "un riconoscimento a tutti i componenti della rete" della Asl di Latina. L'evento si è tenuto, all'aditorium "Aurelia" di Roma, in un convegno sull'esperienza della rete dell'infarto e ictus del Goretti e della Asl di Latina