Ha da poco compiuto due anni di attività il gruppo della Protezione Civile Città di Fondi, determinato a diventare un punto di riferimento non soltanto in caso di pericoli ed emergenze. I  volontari da qualche settimana hanno finalmente nuove attrezzature per contrastare le criticità più frequenti sul territorio della Piana di Fondi come raffiche di vento, alberi caduti sulle sedi stradali e allagamenti ma anche per mettere in campo un efficace servizio di prevenzione incendi. Grazie a un contributo di 3mila euro erogato dal Comune è stato finalmente possibile acquistare una pompa professionale in grado di prosciugare 1.000 litri al minuto,  identica a quella in dotazione ai vigili del fuoco, dei costosi tubi che ne consentono il funzionamento, ma anche motoseghe indispensabili per tagliare rami e tronchi pericolanti, stivali, pale e altre attrezzature varie per dare modo ai volontari di intervenire in tutta sicurezza in caso di pericolo . Un privato, che preferisce restare anonimo, ha invece donato all'associazione un rimorchio grazie al quale è possibile trasportare la pompa.

"L'Associazione– spiega il presidente del gruppo di Fondi Giuseppe D'Ettorre -  ha lo scopo di prestare il proprio contributo tecnico ed umano con i propri associati in qualunque attività di protezione civile. Vogliamo ringraziare il Comune di Fondi per questo finanziamento che ci ha consentito di crescere e di acquistare le attrezzature necessarie a prevenire e contrastare emergenze di diverso tipo". Vari volontari si stanno inoltre specializzando in settori diversi settori per un servizio di protezione civile sempre più efficiente e tempestivo. 

Per contattare la protezione civile è possibile scrivere al seguente indirizzo e-mail protezionecivilefnd@libero.it oppure, in caso di emergenza, chiamare il numero 331-8638000.