È in programma oggi (10 febbraio 2022), a partire dalle ore 18.00, un incontro online promosso dal Comune di Ardea e dal Centro Studi "Femininum Ingenium" per non dimenticare le vittime delle foibe e l'esodo giuliano-dalmata.

In occasione del Giorno del Ricordo, solennità civile nazionale istituita con la legge n. 92 del 30 marzo 2004 per "conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale", l'evento di oggi promuoverà una riflessione sul tema legato proprio al dramma vissuto da quei cittadini italiani nel corso del secondo dopoguerra.

Relatori di giornata saranno Sonia Modica, Assessore con delega a Beni Culturali e Musei/Biblioteche, Servizi Educativi e Scolastici, Turismo e Tempo Libero del Comune di Ardea; Roberta Fidanzia, fondatrice e presidente del Centro Studi "Femininum Ingenium"; Umberto Maiorca, storico, giornalista e scrittore.

L'evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook "CulturArdea" e su quella del Centro Studi "Femininum Ingenium".